lavorazione materiali compositi

I materiali compositi come carbonio, fibra di vetro e resine sono ormai largamente utilizzati per la realizzazione di prodotti e componenti in ogni settore industriale.
Quando questi materiali vengono lavorati, tagliati, fresati o lucidati, rilasciano polvere, particelle e fibre spesso abbastanza fini da poter intaccare il sistema respiratorio degli operatori o creare problemi alla pelle. In determinate circostanze, tali polveri possono essere anche potenzialmente esplosive.
Il modo più efficace per ridurre i rischi è quello di captare alla fonte i materiali di scarto derivanti dalla lavorazione. In molte aziende i sistemi di aspirazione sono fondamentali per l’intero processo di produzione, per la salute e per la qualità del prodotto.
GGE da anni sviluppa depolveratori di varie tipologie, anche in versione ATEX, progettando sistemi di aspirazione e filtrazione in grado di salvaguardare gli operatori, la produzione e la qualità stessa del prodotto.